Giorgio Primo 2007

Il “Grand Vin” nato dalla grande passione per i vitigni bordolesi. Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot, attentamente selezionati e provenienti da singole parcelle di terreni argillosi e scistosi fortemente ricchi di scheletro. Rappresenta la più alta espressione territoriale dell’azienda.

50% Merlot

40% Cabernet Sauvignon

10% Petit Verdot

L’annata 2007 è stata caratterizzata da un germogliamento anticipato di circa 2 settimane rispetto alla media provocato da un inverno molto mite con scarse precipitazioni. Le piogge primaverili, cadute prevalentemente nei giorni centrali di maggio, hanno consentito un ottimo sviluppo vegetativo che si è protratto anche nei mesi successivi più caldi. In seguito, le condizioni perfette del mese di settembre hanno permesso di ottenere maturazioni lente e progressive dell’uva favorendo così il raggiungimento di un’ottima componente polifenolica ed aromatica.

L’annata 2007 ha prodotto circa 18.000 bottiglie.

Una corretta gestione delle fermentazioni della durata di circa 15/20 gg. e la seguente svinatura avvenuta direttamente in barriques nuove di rovere francese hanno permesso di ottenere vini ben strutturati. L’invecchiamento, della durata di 18 mesi, è caratterizzato da un primo periodo di circa 10 mesi in cui il vino viene a contatto con le fecce fini, mantenute in attività da frequenti batonage e macro ossigenazioni. Le 18.000 bottiglie prodotte rappresentano la migliore espressione
di questo nuovo corso.

L’imbottigliamento si è svolto in un’unica soluzione nei primi giorni di Giugno 2009.

Robert Parker 96

James Suckling 97

Vinous 95